Salute Medicina


Vai ai contenuti

Menu principale:


Ossigenoterapia in propulsione

Estetica

Omeosiniatria con propulsione di ossigeno nel trattamento dell’invecchiamento cutaneo

Dott Giovanni Posabella
Medico Chirurgo
Specialista in Medicina dello Sport
Esperto in omotossicologia
Bologna Via Murri 45 email:
gposabe@tin.it
Amb 0515872453


Nell’ambito della medicina estetica, l’omeosiniatria e la tecnica a propulsione di ossigeno rappresentano una novità.
Grazie alle recenti acquisizioni neurofisiologiche sui meccanismi d’azione dell’agopuntura e la nuova metodica di somministrazione di principi attivi, la combinazione delle due tecniche costituisce un’ottimizzazione; veicolare farmaci omotossicologici nei punti di agopuntura presenta, infatti, una scarsissima incidenza di effetti collaterali, offrendo, contemporaneamente, una terapia personalizzata al medico.
La Propulsione di Ossigeno® consiste nell’emissione di O attraverso uno strumento meccanico che produce ossigeno ad una purezza compresa tra il 94% ed il 98% e lo eroga ad una pressione di 2,5 atmosfere.
Questa tecnica terapeutica, di semplice esecuzione, consiste nella veicolazione di farmaci omeopatici e omotossicologici iniettabili, sterili, apirogeni, direttamente nelle aree trigger e/o nei punti loco-regionali e distali.
È una tecnica combinata, ove, oltre alle possibilità terapeutiche dei rimedi omeopatici-omotossicologici si associa l’azione conseguente alla stimolazione degli zonidi reflessogeni che, come noto, sono molto ricchi di recettori, con effetti terapeutici sinergizzanti ed amplificati grazie anche alla presenza dell’ossigeno.
I punti omeosiniatrici sono punti metamerici: se ne può comprendere il meccanismo d’azione in chiave neurofisiologica e neuroriflessologica.
La Propulsione di Ossigeno Iperbarico è un’applicazione innovativa capace di veicolare ossigeno pressurizzato e sostanze attive, precedentemente applicate sulla pelle, fino al derma.
Più precisamente si tratta di un trasferimento “pulsato” di ossigeno puro a pressione iperbarica negli spazi intercellulari, respirazione cellulare e circolazione periferica sono ripristinate, la pelle acquista elasticità e luminosità.
Questa metodica è una via innovativa e percorribile per evitare l’invasività dell’ago nella biorivitalizzazione e nella mesoterapia, ed è in questo senso che attuo applicazioni cliniche, in particolar modo sulle patologie circolatorie e sui pazienti sensibili e intolleranti agli aghi.
Perfusioni localizzate di ossigeno e sostanze attive, rappresentano un complemento ideale dei trattamenti biorivitalizzanti del viso e mesoterapici nel corpo.
Ho trattato i pazienti utilizzando MD-Tissue e MD –Matrix della GUNA, veicolato con siero contenente antiossidanti e polipeptidi di origine naturale.
I Guna MD contengono oltre all’eccipiente veicolante, collagene di origine suina.
I tessuti di suino hanno mediamente un contenuto di collagene molto elevato ( glicina 22.8%, prolina 13.8 5, idrossi-prolina 13%), il contenuto medio degli altri aminoacidi è solo del 3%.
Lo scopo dell’introduzione in loco di questo biomateriale, combinato all’ossigeno puro fino al 98%, con pressione superiore alle 2 atmosfere, è strutturale: rimpiazzare, rinforzare, strutturare e proteggere, migliorando l’assetto delle fibre collagene e conseguentemente di tutte le strutture anatomiche in cui esso è presente per fornire un supporto di tipo meccanico al distretto interessato.
Inoltre, oltre a fornire un’efficace impalcatura naturale di sostegno, la presenza dell’ossigeno migliora la biodisponibilità degli attivi, favorendo l’angiogenesi.

Home Page | Chi siamo | Servizi dei professionisti | Omotossicologia e omeopatia | Estetica | Visita di idoneità sportiva agonistica | Alimentazione | Valutazione funzionale | Valutazione della composizione corporea | Sovrallenamento e sovraffaticamento | Patologie nel ciclismo | I meccanismi energetici | Donne e ciclismo | Test Vo2 | Lattato | Pseudo-anemia del ciclista | Psicologia dello sport | Ciclismo giovanile MTB | Altura e ciclismo quali vantaggi? | Libri | Integratori | Esami del sangue | Massaggio Sportivo | Come idratarsi | Come preparare una 24 h di MTB | La Piattaforma Vibrante | Occhio al peso | Punture di insetti | Colpo di calore | LINK | FOTO | Declino di responsabilià | Libri | al lavoro in bici | Mappa del sito


Menu di sezione:


Responsabile Scientifico Dott. Giovanni Posabella | gposabe@tin.it

Torna ai contenuti | Torna al menu